Principio di funzionamento e procedura del sistema di controllo solido del fango

Nel processo di costruzione della perforazione: il fango ad alta pressione può aiutare ad accelerare l'efficienza di costruzione della piattaforma di perforazione e può eliminare le talee dell'ambiente di costruzione, ma quando i detriti si mescolano al fango, il contenuto solido del fango aumenta, con conseguente prestazione dell'applicazione del fango diminuito, quindi non può raggiungere cicli ripetuti e non soddisfa gli obiettivi di sviluppo sostenibile. Al fine di realizzare la sostenibilità delle applicazioni di liquami, ridurre i costi di perforazione, è controllare il contenuto solido del fango, rimuovere le particelle di sabbia, al fine di garantire le condizioni di prestazione dei liquami, per ottenere una sospensione di uso ripetuto. Il sistema di controllo solido del fango prodotto dalle macchine Tangshan Dachuan è indipendentemente l'attrezzatura per la purificazione del fango e il recupero delle prestazioni del liquame, il sistema può eseguire la purificazione, l'erogazione, il programma aggravato al liquame con un alto contenuto solido che ritorna dalla testa del pozzo attraverso la meccanica interna strutturare passo dopo passo e recuperare le proprietà applicative del fango, per raggiungere l'obiettivo di un utilizzo sostenibile del fango.

Principio di funzionamento e procedura del sistema di controllo solido del fango

Processo di purificazione del fango: il contenuto solido del fango fuori dalla testa del pozzo è relativamente alto, al fine di ridurre il
contenuto solido, deve passare attraverso l'agitatore di scisto, il dispositivo di degasaggio, il desander, il desilter, la centrifuga a media velocità, la centrifuga ad alta velocità nell'ordine corretto. Poiché questo processo appartiene al processo di pretrattamento del fango, la qualità del trattamento del fango in questo processo influirà direttamente sul processo successivo, quindi è necessario controllare rigorosamente ogni trattamento del fango in questo processo. Dopo il trattamento di purificazione, il contenuto solido nocivo nella sospensione diminuirà ovviamente, in modo che il fango possa essere riciclato. A questo punto, la pompa di fango può inalare il fango direttamente per proteggere le esigenze del progetto di costruzione della perforazione.

Processo di erogazione del taglio: Se il fango nel progetto di perforazione ha requisiti speciali, è necessario mescolare nuovamente la sospensione. Il fango entrerà nella camera di erogazione al termine del processo di purificazione. Mediante il taglio del fango di aspirazione della pompa dalla camera di erogazione, tagliare e mescolare ripetutamente i farmaci aggiunti dall'imbuto di erogazione, quindi iniettare il fango di farmaco misto nel contenitore del fango o nella tubazione del liquame, quando necessario può essere attraverso l'azione della pompa di fango , fango nella testa pozzo del collettore ad alta pressione.

Principio di funzionamento e procedura del sistema di controllo solido del fango

Processo di ponderazione

Se il fango ha bisogno del trattamento di ponderazione, allora deve mescolare una certa quantità di bariti nel fango. Lavori specifici: ponderazione della pompa di aspirazione del fango dalla camera aggravante, quindi attraverso la tramoggia aggravata la barite e altre sostanze mescolate con il fango e stoccaggio del fango trattato nella stalla o nell'imbuto del fango, quando necessario, mediante l'azione della pompa di fango, mettere fango nella testa pozzo del collettore ad alta pressione.

Flusso d'acqua della pompa di fango

La tubazione dell'acqua della pompa di fango in ogni diverso tipo di sistema di controllo solido del fango attraversa ciascun bidone di fango, al fine di facilitare lo stoccaggio del fango, sistemerà una valvola di fondo del serbatoio in ciascun bidone di fango, la valvola può controllare l'interruttore del fango posizione. nella superficie del serbatoio. In questo momento, la pompa di fango può iniettare fango in una qualsiasi delle posizioni di fango in base alla situazione effettiva di costruzione.