Quali fattori limita l'efficienza di un separatore di gas di fango

Nel giacimento petrolifero, il separatore di gas di fango è talvolta noto come "povero ragazzo degassatore" o "gas buster". Possono essere verticali o orizzontali nel design.

Un separatore verticale viene normalmente utilizzato per un elevato flusso di fluido, mentre un separatore orizzontale fornisce un tempo di ritenzione più lungo e una capacità di separazione del gas superiore. Il design e la configurazione interni (ad es. Camera di scoppio, deflettore ecc.) Regolano l'efficienza individuale dell'apparecchiatura.

Quali fattori limita l'efficienza di un separatore di gas di fango

La limitazione all'efficienza di un separatore di gas di fango è dedicata da

1. Capacità di separazione: la capacità di separare il gas dal liquido è determinata dalla configurazione interna e dalle caratteristiche fluidodinamiche del separatore.

2. Capacità di sfiato: la capacità di sfiatare il gas attraverso lo sfiato della torre è soggetta alla contropressione della linea di sfiato e alla testa idrostatica della tenuta del liquido.

3 Capacità di re-trascinamento del liquido: la capacità quando le goccioline di liquido si staccano da un'interfaccia gas / liquido per rimanere sospese nella fase gassosa. Il termine re-trascinamento viene utilizzato nella progettazione del separatore perché si presume che le goccioline si siano depositate nella fase liquida e siano quindi riportate nella fase gassosa.

Va notato che la capacità del separatore di separare il gas dal liquido può essere notevolmente inferiore alla capacità di scaricare il gas entro il limite del sigillo del liquido.