Il funzionamento del degasatore sotto vuoto

I degasatori sotto vuoto funzionano creando una pressione più bassa all'interno di un recipiente in modo che l'aria o altre impurità gassose possano essere rimosse da una sostanza, come acqua o persino acciaio fuso. L'aria viene sifonata dalla nave dopo che la pressione è stata abbassata abbastanza da forzare il gas dalla sostanza. Viene mantenuto un ambiente di processo ad alto vuoto per una varietà di test di prodotto e applicazioni di laboratorio. Ciò consente all'utente di analizzare prodotti o materiali in una vasta gamma di condizioni e in base a parametri atmosferici o ambientali predeterminati. Alcune delle condizioni che possono essere controllate dai degassatori del vuoto includono pressione e umidità, temperatura, simulazione dell'altitudine, radiazione elettromagnetica, radiazione a microonde, gravità specifica, densità e tensione di vapore.

Il funzionamento del degasatore sotto vuoto

Problemi di produzione come perdite e integrità del prodotto possono essere testati e corretti mediante l'uso di degasatori sotto vuoto. Altre condizioni, come le emissioni acustiche e gassose, possono essere controllate. Alcuni processi di test comprendono la perdita di massa totale, il flusso di massa totale e il rilevamento delle perdite di elio.

Il degasatore sottovuoto serie HCQ è un dispositivo speciale per il trattamento di fluidi di perforazione a gas. È un nuovo tipo che abbiamo progettato e sviluppato combinando diversi tipi di degassatori da casa e all'estero. Viene applicato per abbinare vari sistemi di purificazione del fango. È molto importante per restituire la gravità del fango, stabilizzare la viscosità del fango e ridurre i costi di perforazione. Inoltre, allo stesso tempo può essere utilizzato come agitatore ad alta potenza durante il funzionamento del fango privo di gas.