Disposizione delle apparecchiature di controllo dei solidi

Il fluido di perforazione deve essere processato attraverso l'apparecchiatura di controllo dei solidi in modo sequenziale. Il problema più comune sulle piattaforme di perforazione è l'instradamento inadeguato del fluido, che fa sì che alcuni fluidi di perforazione bypassino la disposizione sequenziale delle apparecchiature di controllo dei solidi.

Quando una notevole quantità di fluido di perforazione bypassa un pezzo o più di apparecchiature di controllo dei solidi, molti dei solidi perforati non possono essere rimossi. I fattori che contribuiscono all'inadeguato instradamento dei fluidi includono una varietà sconsiderata di pompe centrifughe per operazioni con idrociclone o detergente per fanghi, valvole che perdono, installazione e utilizzo impropri di pistole di fango nella sezione di rimozione e instradamento errato del fluido di perforazione attraverso canali di fango.

Ogni pezzo di apparecchiature di controllo dei solidi dovrebbe essere alimentato con una pompa dedicata, monouso, senza opzioni di instradamento. Idrocicloni e pulitori di fango hanno solo una posizione corretta nelle disposizioni del serbatoio e quindi dovrebbero avere solo una posizione di aspirazione. Gli errori di instradamento devono essere corretti e l'apparecchiatura codificata a colori per eliminare gli errori di allineamento. Se la preoccupazione per una pompa inoperabile suggerisce un collettore, sarebbe un risparmio sui costi per consentire un facile accesso alle pompe e avere una pompa di riserva in deposito.

Avere una pompa dedicata correttamente dimensionata e installata senza possibilità di funzionamento improprio garantirà una durata della pompa sorprendentemente lunga oltre a elaborare correttamente il fluido di perforazione.

Le linee di aspirazione e scarico sulle piattaforme di perforazione devono essere il più corte e diritte possibile. Le dimensioni devono essere tali che la velocità del flusso all'interno del tubo sia compresa tra 5 e 10 piedi / sec. velocità più basse causano problemi di assestamento e velocità più elevate possono indurre cavitazione sul lato di aspirazione o causare erosione sul lato di scarico in cui il tubo cambia direzione.