Manutenzione degli shale shaker

La prima linea di difesa per un sistema di controllo dei solidi progettato correttamente è stata e continuerà ad essere lo shale shaker. Senza un'adeguata schermatura del fluido di perforazione durante questa fase di rimozione iniziale, è garantita una ridotta efficienza ed efficacia di tutte le apparecchiature di controllo dei solidi a valle nel sistema. Gli idrocicloni a valle saranno semplicemente sovraccaricati oltre la loro capacità progettata. Lo shale shaker, in vari forum, ha svolto un ruolo di primo piano nei sistemi di controllo dei solidi per diversi decenni. I due principali shaker utilizzati nel settore delle utility sono:

1 design ellittico "sbilanciato"
2 Design lineare "linea retta"

Manutenzione degli shale shaker

Shale Shaker Maintenance

A causa della loro maggiore efficienza e complessità, l'uso di schermi a maglie più fini è essenziale. Ciò richiede maggiore attenzione rispetto allo schermo shaker shale scalping standard. Oltre alla lubrificazione periodica, l'uso di schermi fini richiede le seguenti cure:

1 Lavare regolarmente gli schermi con l'idropulitrice.
2 Controllare le schermate per strappi o strappi.
3 Assicurarsi che gli schermi siano montati correttamente.
4 Accertarsi che l'agitatore abbia l'angolazione corretta.
5 Controllare il cablaggio o gli agitatori ad alta velocità su base regolare tendono ad usurarsi attraverso l'isolamento del cablaggio.

Inoltre, è necessario effettuare controlli frequenti per collegare o accecare gli schermi. L'angolo di agitazione può essere aumentato o diminuito per aiutare a eliminare questo problema. Per schermi accecanti, è possibile installare uno schermo più ruvido o più fine per aiutare a risolvere il problema. Ricorda che il tuo shale shaker è la tua prima linea di difesa nel tuo sistema di controllo dei solidi. Scegli uno shale shaker corretto per la tua applicazione e chiedi al personale dell'impianto di perforazione di imparare a usarlo correttamente.