Separatore di gas di fango per impianto di perforazione

Un MUD GAS SEPARATOR (MGS), o buster del gas, è comune sulla maggior parte delle piattaforme di perforazione in tutto il mondo. MGS viene utilizzato per separare il gas di trivellazione dal fluido di perforazione durante la circolazione di un calcio o la circolazione di qualsiasi gas presente nei fluidi di perforazione durante le operazioni di perforazione o workover.

Separatore di gas di fango per impianto di perforazione

L'MGS è un componente molto importante nella perforazione sottobilanciata. Un MGS tipico è costituito da una nave cilindrica con una serie di deflettori al suo interno. Il fluido di perforazione dal pozzo entra nell'MGS e l'azione del fluido che colpisce i deflettori separa facilmente il gas rimosso dal fluido. Il gas esce attraverso una linea di sfiato nella parte superiore dell'MGS e viene scaricato in modo sicuro lontano dal pavimento dell'impianto. Il fango esce dall'MGS attraverso una linea vicino al fondo della "collina" per tornare al sistema di fossa.

In genere, la pressione massima consentita dell'MGS durante l'uso è determinata dalla gamba del fluido o dall'altezza (guarnizione del fluido). Il fluido di densità nella gamba del fluido dipende dal fluido in uso in quel momento e, quindi, la pressione operativa del sistema è variabile. Questa pressione è generalmente inferiore a 15 psig. Tuttavia, ci sono applicazioni MGS in cui la nave può operare a pressioni fino a 100 psi.

La pressione di attrito del gas che fluisce attraverso la linea di sfiato deve essere inferiore alla pressione idrostatica del fluido nella gamba del fluido. Se questa pressione di attrito è maggiore della pressione idrostatica nella gamba del fluido, il gas uscirà dalla linea del fluido e fluirà al sistema di fossa.