Principio della pompa a taglio serie JQB e risultati esistenti

La pompa di taglio della serie JQB è la società DaChuan Machinery che fornisce agli utenti una rapida configurazione e elaborazione del design del fango di nuove apparecchiature.

Il fango utilizzato in polimeri di peso molecolare elevato, aggiunge direttamente un'idratazione non facile, se non c'è sufficiente taglio, il polimero durante la prima circolazione può essere uno schermo di agitazione dello scisto di scisto e comporterà la perdita di molto polimero, aumentando il costo della perforazione e inoltre può rendere il fluido di perforazione di grandi dimensioni delle particelle indurito e difficile da eliminare. Nel fluido di perforazione, a causa della mancanza di taglio, il polimero produrrà molto "occhio di pesce", questi "occhi di pesce" danneggeranno la formazione, la permeabilità della formazione diminuirà, ridurrà la produzione di petrolio e gas.

La pompa a taglio serie JQB può miscelare efficacemente, fluido di perforazione completamente idratato che aggiunge materiale, risparmia al fango l'uso di materiale, accorcia i tempi di configurazione del fango,

Per il processo di perforazione fornire una buona proprietà di fango, è una sorta di sistema di controllo dei solidi del fluido di perforazione ideale.

1. Utilizzando la ricerca e lo sviluppo unici della tecnologia delle tenute meccaniche, un design innovativo e unico in patria e all'estero, le prestazioni delle tenute sono operazioni avanzate, affidabili e lunga durata.

2. Il grado di idratazione delle particelle di bentonite notevolmente migliorato, riduce il bisogno di argilla di bentonite del 30%.

3. Per i polimeri o l'argilla, l'idratazione rapida fornisce un'elevata forza di taglio, risolvendo il polimero (o l'argilla) nel fluido di perforazione che l'idratazione è un problema grave e di rilievo.

Inoltre, shale shaker, fango, degasatore sottovuoto, Desander e Desilter ... Sono anche i nostri prodotti principali, collaboriamo con l'Università Hebei Union per la ricerca e lo sviluppo di nuovi modelli per tenerci avanzati nel campo del controllo dei solidi.