Funzione del fluido di perforazione nel processo di perforazione

Nell'ingegneria geotecnica, il fluido di perforazione è un fluido utilizzato per perforare i fori nella terra e viene utilizzato durante la perforazione di pozzi di petrolio e gas naturale e su piattaforme di perforazione per esplorazione. Il fluido di perforazione viene spesso chiamato fango di perforazione. Le tre principali categorie di fluidi di perforazione sono i fanghi a base d'acqua (che possono essere dispersi e non dispersi), i fanghi non acquosi, generalmente chiamati fango a base di petrolio o invertiti e il fluido di perforazione gassoso, in cui una vasta gamma di gas può essere usato.

Funzione del fluido di perforazione nel processo di perforazione

Le funzioni principali dei fluidi di perforazione includono la fornitura di pressione idrostatica per impedire ai fluidi di formazione di penetrare nel foro del pozzo, mantenere la punta della fresa fresca e pulita durante la perforazione, eseguire i tagli di perforazione e sospendere le talee di perforazione mentre la perforazione è in pausa e quando il gruppo di perforazione viene portato dentro e fuori dal buco. Il fluido di perforazione utilizzato per un particolare lavoro viene selezionato per evitare danni alla formazione e limitare la corrosione.

Su una piattaforma di perforazione, il fango di perforazione viene pompato dalle fosse di fango attraverso la stringa di perforazione dove fuoriesce dagli ugelli sulla punta del trapano, pulendo e raffreddando la punta del trapano nel processo. Il fango trasporta quindi la roccia frantumata o tagliata ("talee") nello spazio anulare ("annulus") tra la corda del trapano e i lati del foro praticato, attraverso la carcassa della superficie, dove riemergono in superficie.

Le talee vengono quindi filtrate con uno shaker shale o con la più recente tecnologia di trasporto dello scisto e il fango ritorna ai pozzi di fango. Le fosse di fango sono progettate in modo tale da consentire la sedimentazione di "fini" perforate e in cui il trattamento del fluido viene effettuato aggiungendo sostanze chimiche e altri additivi al fluido.