Attuali tecnologie di perforazione di petrolio e gas adattabili a EGS

Esistono diversi approcci che possono essere adottati per ridurre i costi dell'involucro e della cementazione di pozzi profondi di EGS: involucri tubolari espandibili, design di involucri di pozzetti a bassa distanza, involucro durante la perforazione, multilaterali e velocità di penetrazione migliorate sono sviluppi che consentiranno migliorare drasticamente l'economia dei pozzi profondi di EGS.

I primi tre concetti, relativi al design dell'involucro, sono ampiamente utilizzati nell'industria petrolifera e del gas e possono essere facilmente adattati alle esigenze di EGS. L'uso di multilaterali per ridurre i costi di accesso al serbatoio è diventato anche una pratica comune per le operazioni idrotermali e di petrolio / gas. Sono necessari adattamento, analisi e sperimentazione di nuove tecnologie per ridurre i costi profondi dei pozzi EGS.

Involucro tubolare espandibile

Il processo di alloggiamento del tubo espandibile utilizza un prodotto, brevettato da Shell Development (Lohbeck, 1993), che consente in situ deformazione plastica dell'involucro tubolare. L'intervallo viene eseguito utilizzando un po 'abbastanza piccolo da passare attraverso la stringa di alloggiamento più profonda.

C'è un alesatore dietro la punta di piombo. Il sotto-alesatore viene utilizzato per allargare il fondo del pozzo e consentire la cementazione dell'involucro, dopo l'esecuzione e l'espansione. Il risultato è che le superfici interne degli involucri adiacenti sono a filo (ovvero, il diametro interno è costante con la profondità). Ciò consente di adottare due possibili approcci: (i) l'involucro risultante può essere utilizzato come stringa di produzione; e (ii) un rivestimento può essere eseguito e cementato nel pozzo dopo che sono stati completati i progressi nell'intervallo di produzione. Sono necessari miglioramenti tecnologici se questo approccio deve essere adottato in pozzi EGS profondi e di grande diametro.

Design a cassa ridotta. Un approccio alternativo all'utilizzo di tubolari espandibili è quello di accettare spazi ridotti. Può essere appropriato un progetto di pozzo che utilizza un involucro più piccolo e una minore distanza tra le stringhe dell'involucro (Barker, 1997). Ciò può anche richiedere l'uso di un alesatore per stabilire la distanza tra l'involucro e il foro per la cementazione. Sebbene tolleranze più strette possano causare problemi con le operazioni di cementazione, questo di solito può essere risolto con l'uso di alesatori prima della cementazione.

Foratura-con-involucro è una tecnologia emergente che ha il potenziale per ridurre i costi. Questo approccio può consentire intervalli di involucro più lunghi, il che significa meno stringhe e, quindi, costi ridotti (Gill et al., 1995). Sono necessarie ricerche per migliorare la nostra comprensione delle pratiche di cementazione che si applicano alla tecnica di perforazione con carcassa. Come per i tubolari espandibili, lo sviluppo di affidabili alesatori alesatori è la chiave per il progresso di questa tecnologia.