Pericoli nascosti comuni e rimedi per i degasatori sotto vuoto

Pericoli nascosti comuni e rimedi per i degasatori sotto vuoto

Pericoli nascosti comuni durante l'installazione di un degasatore sotto vuoto:

1. Il degassatore non è collegato con un tubo di linea svasata o il tubo non si trova ad almeno 15 m dall'area del serbatoio del fango. 

Rischio

Il degassatore non è installato con un tubo di scarico o il tubo collegato all'esterno del serbatoio è a meno di 15 m di distanza. Il gas lo scarico si accumula nell'area del serbatoio, causando pericolo di esplosione.

Rimedio
Il tubo di scarico del degassatore è collegato 15 m oltre l'area del serbatoio. I gas infiammabili perniciosi possono essere accesi sulla testa del pozzo, se necessario.

2. Il tubo di scarico del degassatore si restringe di diametro o è piegato, in modo che il gas non venga erogato uniformemente.

Rischio

Se il tubo di scarico del degassatore ha un diametro ridotto o è piegato, diminuisce l'efficienza della rimozione dei gas.

Rimedio

Il diametro interno del tubo di scarico del degassatore non deve essere inferiore al diametro aperto dell'uscita e dovrebbe aperto verso la strada davanti. Se si utilizza il tubo flessibile, non deve essere deformato a causa della compressione; un sub piegato ad angolo retto dovrebbe essere usato per girare un angolo. (Continua)

3. Il tubo di scarico del degassatore è verticale, rilasciando gas sopra l'area del serbatoio del fango.

Rischio

Il tubo di scarico si scarica direttamente sopra l'area del serbatoio. Perché l'uscita del tubo è di circa 3 m sopra la superficiedel serbatoio, i gas dannosi non possono essere accesi e incendiati. I gas perniciosi infiammabili si accumulano attorno al area del serbatoio.

Rimedio

Il tubo di scarico del degassatore è collegato 15 m oltre l'area del serbatoio. I gas nocivi infiammabili possono bruciare all'uscita quando vengono rilasciati.

In caso di domande, non esitare a farcelo sapere, non esitare a contattarci per gli scambi tecnologici e i consigli commerciali. Email: [email protected]