Le centrifughe migliorano notevolmente il riciclaggio dei fluidi

Gli additivi per fluidi di perforazione e l'acqua che li contiene sono una parte essenziale e una spesa per completare con successo un'installazione di perforazione direzionale orizzontale (HDD), e più è lungo il foro e più grande è il prodotto da installare, maggiore è il costo dei fluidi di perforazione. Pertanto, ha senso economico riciclare i fluidi di perforazione rimuovendo le talee e facendo ricircolare i fluidi puliti.

Le centrifughe migliorano notevolmente il riciclaggio dei fluidi

La tecnologia di riciclaggio dei fluidi HDD è stata adattata dall'industria della perforazione di petrolio e gas, dove è stata utilizzata per diversi decenni. Oggi, i progetti che impiegano medie e persino piccole perforatrici utilizzano sistemi separati di miscelazione e riciclaggio dei fluidi. La maggior parte dei grandi progetti utilizza pacchetti di riciclaggio che mescolano, pompano, puliscono e riciclano i fluidi di perforazione con apparecchiature che utilizzano una combinazione di schermi, pompe centrifughe e idrocicloni per rimuovere le talee dal fluido.

Molti trapani ora stanno aggiungendo un nuovo componente ai sistemi di pulizia e riciclaggio dei fluidi di perforazione: una centrifuga.

L'integrazione di una centrifuga per decanter ad alta velocità con un convenzionale sistema di pulizia del fluido di perforazione rimuove i solidi ultra fini che gli agitatori e gli idrocicloni tradizionali non possono rimuovere. Ciò consente al trapano di gestire meglio il peso del fluido di perforazione. In teoria, la tecnologia di centrifuga correttamente integrata consente il ricircolo indefinito dei fluidi di perforazione. "

Con i tradizionali sistemi di pulizia del fango, il fluido di perforazione inizialmente passa attraverso lo shaker a movimento lineare in grado di gestire il 100 percento della pompa di fango, rimuovendo in genere particelle solide di dimensioni grossolane superiori a 100 micron. Il fluido di perforazione passa quindi attraverso idrocicloni desander e / o desilter per l'ulteriore rimozione di particelle solide fini e di dimensioni limo, di dimensioni comprese tra 250 e 100 micron.

Le centrifughe migliorano notevolmente il riciclaggio dei fluidi

Colpo di centrifuga

L'aggiunta di una centrifuga a decantatore di controllo dei solidi ad alta velocità rimuove i solidi di perforazione ultrasottili da 2 a 5 micron con una velocità di processo media di circa il 20 percento della portata della pompa di fango.

Le centrifughe possono migliorare il punto di taglio di un fattore sei volte rispetto a un sistema prototipo di agitatore / idrociclone e possono aumentare drasticamente la durata del fluido di perforazione, Dachuan ha sperimentato applicazioni che utilizzano centrifughe in collaborazione con le apparecchiature standard di controllo dei solidi in cui è stata aumentata la durata del fluido di perforazione di un fattore 10 ”.

Una centrifuga può anche essere utilizzata come sistema di recupero della barite o sistema di disidratazione, una pratica ampiamente utilizzata nell'industria petrolifera e del gas. Il processo di disidratazione, afferma Anderson, consente di rimuovere fino al 100 percento di tutti i solidi sospesi dal fluido di perforazione. L'acqua di recupero può essere utilizzata per recuperare nuovo fango per un altro lavoro o come acqua di lavaggio dell'impianto.

Le centrifughe migliorano notevolmente il riciclaggio dei fluidi

Tuttavia, l'uso di una centrifuga non è appropriato per ogni progetto di HDD.

Si riduce al volume del fluido di perforazione e alla complessità degli additivi del fluido di perforazione utilizzati, piccoli lavori potrebbero usare da 100 a 300 galloni al minuto di fluido di perforazione in circolazione. Di conseguenza, il punto di pareggio per un sistema abilitato alla centrifuga è per fori più lunghi e di diametro maggiore che richiedono almeno 400 galloni al minuto di ricircolo. "

La "durata" del fluido di perforazione dipende dalla distribuzione granulometrica dei solidi generati e dal ciclo di vita di degradazione dei solidi all'interno del fluido di perforazione.

L'incorporazione di una centrifuga in un sistema di riciclaggio comporta vantaggi oltre al risparmio di liquidi, come l'aumento della produzione.

Gli studi hanno dimostrato che più basso è il contenuto di solidi colloidali in un fluido di perforazione a base d'acqua con particelle di dimensioni inferiori a 2 micron, più veloce è il tasso di penetrazione. Ridurre al minimo i solidi colloidali riduce la viscosità plastica del fluido di perforazione, contribuendo a una maggiore potenza della punta. "