Valvola a farfalla utilizzata nelle apparecchiature di perforazione

Una valvola a farfalla è una valvola che può essere utilizzata per isolare o regolare il flusso. Il meccanismo di chiusura assume la forma di un disco. Il funzionamento è simile a quello di una valvola a sfera, che consente lo spegnimento rapido.

Valvola a farfalla utilizzata nelle apparecchiature di perforazione

Esistono diversi tipi di valvole a farfalla, ognuna adattata a diverse pressioni e usi diversi. La valvola a farfalla resiliente, che utilizza la flessibilità della gomma, ha la pressione più bassa. La valvola a farfalla ad alte prestazioni, utilizzata nei sistemi a pressione leggermente superiore, presenta un leggero offset nel modo in cui è posizionato il disco, il che aumenta la capacità di tenuta della valvola e diminuisce la sua tendenza all'usura. La valvola più adatta per i sistemi ad alta pressione è la valvola a farfalla a triplo offset, che utilizza una sede metallica, [chiarimento necessario] ed è quindi in grado di resistere a una maggiore quantità di pressione.

Una valvola a farfalla è costituita da una piastra circolare relativamente piatta con un'asta attraverso il suo diametro. La piastra circolare crea una tenuta perfetta nel tubo in cui è installata essendo a filo con il tubo. L'asta nel diametro della piastra circolare fuoriesce dal tubo verso un meccanismo di rotazione che gira l'asta e, a sua volta, ruota la piastra della valvola circolare. L'asta, simile alla piastra circolare, deve essere a filo con le pareti della stiva in cui è collocata, in modo da eliminare il rischio di perdite. In genere non è visibile all'interno della valvola, poiché di solito è imbullonato tra due piastre separate che compongono la piastra circolare.